Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
NESSUN MINIMO D'ORDINE
Stampiamo qualsiasi quantitativo
RAPIDITÀ DI SVILUPPO
Sviluppato e consegnato in tempi brevi
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA
Consegnamo su tutto il territorio italiano
Seguici su Facebook
Logo Stampa t-shirt Ferrara

Definizioni
Artefatta: Artefatta soc. coop., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Ferrara, via Arginone n. 191/D, P.IVA/C.F. 01480020385, REA 171608, Albo artigiani n. 45264, Albo Società cooperative n. A130022, in seguito Artefatta;
Uffici: sede della società cooperativa Artefatta, sita in Ferrara, via Arginone n. 191/D;
Cliente: la persona fisica o giuridica che sottoscrive la Richiesta di adesione ai servizi offerti da Artefatta e le presenti Condizioni Generali di contratto per scopi:
□ professionali e/o imprenditoriali,
□ estranei all’attività professionale e/o imprenditoriale eventualmente svolta.
Nel caso concreto nome e cognome cliente _______________________________, nato il __________ a _________________, residente a _____________ via ____________________ denominazione impresa/società____________________________, sede _________________
Contratto: ciascun accordo avente ad oggetto la fornitura di un Servizio secondo le presenti Condizioni Generali ed i termini previsti dalla Richiesta di Adesione al Servizio che insieme lo costituiscono;
Dominio: il nome che identifica in maniera inequivocabile una persona, un'azienda o un'organizzazione su Internet (ad esempio "artefatta.com"). Il dominio si compone di due parti, separate da un punto. La prima parte è il nome vero e proprio che identifica il soggetto, mentre la seconda è una sigla che può indicare un'area geografica oppure il tipo di attività svolta; ad esempio: .it sta per Italia, .de per Germania, .com per attività commerciale, ecc.. Il dominio non appartiene al soggetto che lo utilizza ma viene soltanto dato in gestione dall’autorità alla persona fisica o giuridica intestataria della richiesta di registrazione;
DNS: Domain Name Service/System: è un sistema di codifica specifico che permette di trasformare il nome di un host in un indirizzo IP numerico e viceversa;
Host: ogni terminale o dispositivo collegato ad internet;
Indirizzo IP numerico: è un numero che identifica univocamente uno specifico computer o un qualsiasi altro dispositivo di rete o una rete;
Indicizzazione: inserimento del sito negli indici dei motori di ricerca;
Richiesta di adesione: ogni richiesta che il cliente sottoscrive per usufruire dei servizi offerti da Artefatta, nella quale vengono descritti i servizi proposti, i prezzi relativi, la data di sottoscrizione e la firma del cliente;
Hosting: affitto di porzione di memoria di massa del sistema Artefatta ad uso del cliente;
Spazio web: porzione di memoria di massa del sistema Artefatta ad uso del cliente;
Sito: l’insieme di immagini, testi ed informazioni allocate sullo spazio web;
Maintainer: è un fornitore o provider di servizi di rete che registra nomi a dominio con estensione .it per conto proprio o di terzi, facendo da intermediario tra l'assegnatario del dominio e il registro italiano;
Registrar: è un fornitore o provider di servizi di rete che registra nomi a dominio con estensione .com, .net, .org per conto proprio o di terzi;
Cambio o trasferimento Registrar/Maintainer: è il trasferimento di un dominio; in caso di domini com/net/org/info/biz è definito “cambio Registrar”, in caso di domini .it è definito “cambio Maintainer”;
E-mail e alias: casella postale telematica, fisica o virtuale, che permette al Cliente di ricevere e inviare messaggi su internet;
User ID: codice alfanumerico identificativo del Cliente che, associato alla Password, permette l’accesso ai servizi;
Password: codice alfanumerico, generato dal Cliente, per l’utilizzo del servizio;
Account FTP: combinazione di Userid e Password che permettono al Cliente di accedere al proprio Spazio in modalità FTP;
FTP (file transer protocol): protocollo di comunicazione che permette al Cliente di agire sul proprio Spazio Web inserendo o cancellando uno o più file;
Logo, marchio o altro segno distintivo: qualunque segno suscettibile di essere rappresentato graficamente, in particolare parole, compresi i nomi di persone, disegni, lettere, cifre, suoni, forma di un prodotto o della confezione di esso, combinazioni o tonalità cromatiche, purché siano idonee a distinguere i prodotti o i servizi di un'impresa da quelli delle altre.
Servizi grafici: realizzazione di biglietti da visita, carta intestata, brochure, pieghevoli, volantini, manifesti, cataloghi illustrativi, etichette, packaging, newsletter, format per bilanci etc., anche su supporto cd-rom, video, catalogo multimediale e presentazione con inserti video ed audio.

1) Oggetto del contratto
Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano i servizi offerti da Artefatta, così come elencati nella Richiesta di adesione sottoscritta dal cliente, fra cui il servizio di hosting, progettazione, realizzazione ed aggiornamento di siti web, progettazione e realizzazione di marchio e/o logo, vari servizi grafici.

2) Dominio e Hosting
Il servizio consiste nel puntamento del dominio richiesto sulla directory dello spazio web nel sistema Artefatta collegato al presente contratto e nella generazione di alias (relativi al dominio richiesto) di caselle postali esistenti per lo smistamento della posta elettronica proveniente sul dominio richiesto.
Artefatta, sulla base della Richiesta di adesione del cliente, procede agli adempimenti volti alla registrazione del nome a dominio indicato dal cliente, al suo mantenimento, nonché all’assegnazione di uno spazio web.
2.a) autorizzazione del cliente
Il cliente autorizza l’esportazione dei dati anagrafici richiesti per la registrazione dei nomi a dominio .IT, .COM, .NET, .ORG, .TV, .INFO, .BIZ, .EU e prende atto che la registrazione del nome a dominio comporta l’inserimento dei dati personali del cliente stesso in un registro pubblicamente accessibile.
2.b) veridicità delle informazioni fornite dal cliente
Il cliente garantisce che i dati personali forniti ad Artefatta al fine della registrazione del nome a dominio sono corretti, aggiornati e veritieri e si impegna a comunicarne ogni variazione.
2.c) attivazione del dominio
L’attivazione del servizio è subordinata all’accoglimento della domanda di attribuzione del dominio da parte delle Autorità competenti. Il cliente prende atto che nomi a dominio che ad una prima verifica risultano liberi potrebbero in realtà non esserlo, in quanto già in fase di registrazione, ma non ancora inseriti nei data-base delle Autorità.
Il cliente è consapevole che Artefatta costituisce un mero intermediario per l’inoltro della richiesta alle predette Autorità e non è in nessun caso responsabile del mancato accoglimento della domanda o della successiva revoca da parte dell’organo competente. Artefatta non è responsabile per qualsivoglia danno che il cliente possa subire in relazione all’attività di registrazione di nome a dominio e non si farà carico della risoluzione di eventuali controversie relative all’assegnazione dello stesso. Lo spazio server effettivamente occupato è verificabile direttamente presso la sede di Artefatta, solo per i siti gestiti e aggiornati dalla stessa.
La data di scadenza degli alias coincide sempre con la data di scadenza del servizio di dominio. Il cliente prende atto che l’omesso rinnovo del servizio di dominio comporta la perdita di ogni diritto di gestione dello stesso e la perdita degli indirizzi e delle caselle di posta elettronica e che in detta ipotesi il dominio, gli indirizzi di posta elettronica e gli alias potranno essere concessi dall’autorità a chiunque ne faccia richiesta.

3) Realizzazione e aggiornamento di siti web
3.a) realizzazione. Il cliente si impegna a fornire ad Artefatta, a propria cura e spese, tutto il materiale testuale, fotografico, audio, video etc. necessario per la realizzazione del sito e a farlo pervenire negli uffici del designer entro un tempo ragionevole dalla sottoscrizione della richiesta di adesione e del presente contratto. Artefatta provvederà a reperire l’ulteriore materiale che sia necessario per la realizzazione del sito.
Dopo aver predisposto il sito, Artefatta lo sottoporrà al cliente per approvazione e, su richiesta di quest’ultimo, apporterà le modifiche necessarie al funzionamento dello stesso e comunque conformi a quanto pattuito nella richiesta di adesione del cliente. Le modifiche ulteriori e diverse saranno possibili dietro corresponsione di corrispettivo aggiuntivo.
A seguito dell’approvazione e conferma definitive del cliente, Artefatta provvederà a rendere disponibile il sito on-line nella sua versione finale.
3.b) aggiornamento e modifiche. Su richiesta del cliente, Artefatta provvederà all’aggiornamento dei contenuti del sito web approvato dal cliente stesso e reso disponibile on-line in conformità a quanto sopra.
Potranno essere aggiunti contenuti nuovi e diversi, non previsti nella richiesta di adesione e non presenti nel sito approvato definitivamente dal cliente, solo dietro corresponsione di un corrispettivo aggiuntivo.
3.c) cessazione del contratto per liquidazione/fallimento della società
Il sito web ideato e realizzato da Artefatta potrà essere trasferito presso altro registrar/maintainer qualora Artefatta stessa ceda il proprio diritto patrimoniale d’autore sulla creazione.
Il cliente avrà diritto alla restituzione delle eventuali immagini, suoni, filmati ed altri materiali dallo stesso forniti ai fini dell’inserimento nel sito web.
Tutto il restante materiale utilizzato da Artefatta per la realizzazione del sito resterà in proprietà della stessa e il cliente non potrà chiederne copia.
Il cliente potrà evitare la disattivazione del sito web ideato e realizzato da Artefatta.

4) Servizi grafici
Su richiesta del cliente, Artefatta esegue tutti i servizi grafici elencati in epigrafe secondo le modalità e le tempistiche pattuite nel contratto.
Il cliente diventerà proprietario del materiale grafico realizzato da Artefatta al momento del pagamento del corrispettivo pattuito nel contratto. Artefatta è titolare del diritto d’autore, morale e patrimoniale, su tutte le creazioni grafiche realizzate dalla stessa, ai sensi del successivo art. 8 del presente regolamento, e il cliente non potrà riprodurre, divulgare o fare altrimenti uso di detto materiale senza il consenso scritto di Artefatta.

5) Servizi addizionali
Il cliente potrà sottoscrivere successivamente servizi addizionali, ai quali si applicherà il presente contratto.
Il prezzo di tali servizi aggiuntivi sarà pattuito al momento della sottoscrizione della relativa Richiesta di adesione e dovrà essere corrisposto in via anticipata secondo le modalità indicate sub 10 e 11.
Salvo diverso accordo fra le parti, la durata del contratto relativo al servizio addizionale è di dodici mesi; in caso di disdetta del contratto relativo al servizio principale tutti i servizi scadranno simultaneamente.

6) Responsabilità delle informazioni e manleva
Il cliente dichiara di accettare espressamente che il sistema Artefatta dovrà essere utilizzato esclusivamente per scopi leciti. La trasmissione di qualsiasi materiale in contrasto con la legislazione dell’Unione Europea e con la legislazione italiana è proibita.
Il cliente assicura che le informazioni immesse nel sistema Artefatta sono nella sua legittima disponibilità e non violano l’ordine pubblico, né alcun diritto di terzi; specificamente nel sistema Artefatta non può essere fatto transitare materiale intimidatorio, diffamatorio, osceno, pornografico, pedo-pornografico, razzista, blasfemo, istigativo al gioco d’azzardo, apologetico di attività illegali o comunque offensivo della morale e del buon costume, materiale protetto da copyright, materiale contenente “virus” o altri componenti dannosi, materiale protetto da segreto professionale o industriale, materiale detenuto illegalmente o qualsiasi altra informazione lesiva o contraria alle norme vigenti.
Qualora le informazioni abbiano carattere di pubblicità il cliente garantisce che le stesse siano conformi ad ogni disposizione vigente in materia. Qualora le informazioni abbiano carattere di stampa o di stampato ex art. 1 legge 08.02.1948 n° 47, a queste si applicheranno le disposizioni vigenti in materia di stampa e i relativi adempimenti saranno di esclusivo onere del cliente. Il cliente mantiene l’esclusiva titolarità delle informazioni immesse, assumendo ogni più ampia responsabilità in ordine al contenuto delle medesime; si obbliga pertanto a manlevare e tenere indenne Artefatta da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese le eventuali spese legali, che dovessero essere subite o sostenute da questa quale conseguenza di qualsiasi inadempimento da parte del cliente agli obblighi e garanzie previste in questo articolo e comunque connesse alla immissione e all’uso delle informazioni nel sistema, anche in ipotesi di risarcimento danni pretesi da terzi a qualunque titolo. Il cliente riconosce che Artefatta non è in grado di controllare l’informazione in transito ed esonera quest’ultima da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo. E' pertanto espressamente esclusa ogni responsabilità di Artefatta, in ipotesi di pubblicazione non autorizzata di informazioni immesse nel sistema Artefatta.

7) Riservatezza dei codici di accesso
Nel caso in cui l’accesso ai servizi offerti da Artefatta è consentito mediante uno User id e una Password, il cliente è tenuto a conservare la password nella massima riservatezza e con la massima diligenza. Il cliente si impegna a notificare immediatamente e comunque per iscritto ad Artefatta l'eventuale furto, smarrimento o perdita della password, nonché qualsiasi uso non autorizzato degli stessi. Egli sarà pertanto responsabile di qualsiasi danno arrecato ad Artefatta e/o a terzi in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra. Artefatta si riserva la facoltà di sospendere o modificare l’uso dei predetti codici di accesso in caso di uso improprio o non autorizzato degli stessi.

8) Proprietà e diritto d’autore
8.a) proprietà dei materiali. Gli impianti e tutti i materiali (clichet, fustelle, files etc.) restano di proprietà di Artefatta.
8.b) proprietà intellettuale. Artefatta è titolare del diritto di proprietà e del diritto morale e patrimoniale d’autore relativi ai siti web e a tutto il materiale grafico, software, multimediale etc. che sia stato preparato, realizzato e sviluppato nell’esecuzione dei servizi offerti dalla stessa Artefatta. I testi, i suoni, le immagini, i filmati e tutto il materiale non fornito dal cliente, utilizzato per la realizzazione del materiale grafico e dei siti web, nonché la grafica, le animazioni e la disposizione dei testi, dei suoni, delle immagini, dei filmati etc. sui siti web realizzati da Artefatta restano di proprietà di quest’ultima e sono tutelati dal diritto d’autore.
Al cliente è concesso soltanto un diritto d’uso temporaneo, limitato e non trasferibile.
8.b) marchi, loghi e altri segni distintivi. Il cliente che sia già in possesso di un proprio marchio o logo o altro segno distintivo autorizza Artefatta ad utilizzare e a riprodurre tali segni nella fornitura dei servizi richiesti e pattuiti nel contratto. Artefatta si impegna a non fare uso di tali segni distintivi al di fuori di quanto necessario per l’adempimento delle prestazioni richieste dal cliente.
Qualora il cliente commissioni ad Artefatta l’ideazione e la realizzazione di un marchio o logo o altro segno distintivo, tali segni saranno coperti da diritto d’autore, nonché disciplinati dal d.lgs. 10.02.2005 n° 30, c.d. Codice della proprietà intellettuale (C.P.I.). Il marchio e/o logo potrà essere validamente registrato dal cliente solo previo consenso scritto di Artefatta e dietro apposito corrispettivo da versare alla stessa. Il diritto patrimoniale d’autore potrà essere trasferito al cliente soltanto dietro pagamento di un corrispettivo.
8.d) utilizzo. Artefatta si obbliga a non utilizzare le informazioni e il materiale testuale, fotografico o diverso fornitole dal cliente al di fuori degli scopi consentiti con la sottoscrizione della richiesta di adesione e la stipulazione del presente contratto.

9) Durata del contratto e rinnovo
Salva diversa pattuizione delle parti, il contratto avrà durata di 12 (dodici) mesi, decorrenti dalla data della firma della richiesta di adesione e del contratto.
Il contratto si rinnoverà tacitamente per un uguale periodo, salva disdetta di una delle parti da comunicare all’altra a mezzo di raccomandata A/R almeno 90 giorni prima della scadenza. A tal fine, l’indirizzo di Artefatta e quello del cliente sono quelli indicati all’art. 17 delle presenti Condizioni generali. All’approssimarsi della scadenza del predetto termine, Artefatta si riserva la facoltà di inviare alle caselle di posta elettronica dei clienti o a mezzo fax avvisi di prossima cessazione del contratto e/o moduli di conferma del rinnovo dello stesso, la cui mancata restituzione in ogni modo non potrà considerarsi disdetta e non impedirà il tacito rinnovo del contratto. La disdetta presentata oltre il termine sopra indicato sarà inefficace e il cliente, anche qualora non usufruisca dei servizi offerti da Artefatta e/o manifesti la propria volontà di recedere ai sensi dell’art. 13 del presente capitolato, dovrà corrispondere per intero il corrispettivo previsto per l’annualità tacitamente rinnovata, così come determinato ai sensi dell’articolo seguente.

10) Prezzo
Il prezzo dei servizi offerti è indicato nella Richiesta di adesione del cliente.
Artefatta si riserva il diritto di variare unilateralmente i corrispettivi dei servizi, previa comunicazione al cliente a mezzo di e-mail o di fax almeno 90 giorni prima della scadenza del contratto. Nel caso in cui il cliente non manifesti la volontà di recedere entro i termini indicati nell’articolo precedente, le nuove tariffe saranno applicate a decorrere dal primo periodo di rinnovazione tacita successivo alle variazioni stesse.

11) Pagamento
Il pagamento dovrà avvenire:
in caso di prima attivazione dei servizi, salvo diverso accordo fra le parti, dovrà essere effettuato a mezzo di assegno circolare da far pervenire presso la sede di Artefatta ovvero a mezzo di bonifico bancario a favore di Artefatta, presso Cassa di Risparmio di Cento s.p.a., filiale Vigarano Mainarda, c/c 000000424409, ABI 06115, CAB 67350, IBAN IT49T0611567350000000424409, contestualmente alla sottoscrizione della richiesta di adesione e del contratto;
in caso di rinnovo tacito dovrà essere effettuato in via anticipata entro la data di scadenza del contratto, secondo una di queste modalità:
- rimessa diretta presso gli uffici di Artefatta,
- ricevuta bancaria a carico del cliente,
- bonifico bancario a favore di Artefatta, presso Cassa di Risparmio di Cento s.p.a., filiale Vigarano Mainarda, c/c 000000424409, ABI 06115, CAB 67350, IBAN IT49T0611567350000000424409;
Qualora il pagamento non venga effettuato entro il predetto termine oppure non risulti valido, Artefatta si riserva di avvalersi della clausola risolutiva espressa di cui sub 16, nonché di disattivare i servizi, previa comunicazione a mezzo fax o e-mail ai recapiti di cui all’art. 17 del presente regolamento, a partire dalle 24 ore successive al ricevimento della comunicazione da parte del cliente. Il contratto dovrà infatti considerarsi risolto di diritto per fatto e colpa del cliente ed Artefatta potrà trattenere le somme già riscosse a titolo di penale, salvo il diritto al risarcimento dei maggiori danni.
Qualora Artefatta non si avvalga della predetta clausola risolutiva espressa, i servizi potranno in ogni modo essere sospesi e saranno riattivati soltanto in conseguenza del pagamento, che comunque dovrà avvenire entro 30 gg a mezzo di bonifico bancario, con spedizione della relativa contabile via fax, o con rimessa diretta presso gli uffici di Artefatta indicati, a pena di cancellazione del dominio dal data-base e della definitiva cessazione dei servizi oggetto del contratto. Il mancato pagamento nei termini pattuiti comporta in ogni caso l’applicazione di interessi di mora, ai sensi dell’art. 1124 c.c. e d.lgs. 231/02, per i quali verrà emessa nota di addebito e relativa ricevuta bancaria.

12) Oneri fiscali
Qualunque onere fiscale derivante dall’esecuzione del contratto, comprese eventuali imposte per attività pubblicitaria, sono a carico del Cliente.

13) Recesso
13.a) cliente. Salvo quanto disposto all’art. 9, il cliente potrà recedere unilateralmente dal contratto ai sensi dell’art. 1373 c.c., anche prima della scadenza del periodo di fornitura dei servizi richiesti e pattuiti. A tal fine egli dovrà comunicare la propria volontà di recesso a mezzo di raccomandata A/R all’indirizzo di Artefatta indicato all’art. 17 delle presenti Condizioni generali.Il cliente non potrà pretendere il rimborso della somma già pagata, neppure per il periodo, compreso fra la comunicazione del recesso e la scadenza prevista nel contratto, durante il quale egli non usufruisca dei servizi disdettati. Tali servizi saranno disattivati entro i trenta giorni successivi al ricevimento della comunicazione da parte di Artefatta. Allo stesso modo il cliente, qualora receda dal contratto dopo il rinnovo tacito ai sensi dell’art. 9 che precede, sarà comunque obbligato a pagare i servizi per il periodo tacitamente rinnovato e non potrà pretendere la restituzione degli importi che avesse già versato, neppure qualora egli, per effetto del recesso, non usufruisca dei servizi disdettati.
13.b) Artefatta. Artefatta potrà recedere dal contratto ai sensi dell’art. 1373 c.c. prima della scadenza dello stesso, dandone comunicazione al cliente a mezzo di raccomandata A/R presso l’indirizzo individuato ai sensi dell’art. 17 delle presenti Condizioni generali.
I servizi saranno disattivati a partire dal sessantunesimo giorno successivo al ricevimento della comunicazione da parte del cliente.

14) Clausola risolutiva espressa e sospensione dei servizi
Ai sensi dell'art. 1456 cod.civ., si conviene espressamente che Artefatta potrà sospendere l’erogazione dei servizi e considerare il contratto risolto di diritto, dandone comunicazione al cliente a mezzo di raccomandata A/R presso l’indirizzo di cui all’art. 17 del presente regolamento, in caso di inadempimento di anche uno soltanto delle obbligazioni contenute nell’art. 6 “Responsabilità delle informazioni”, nell’art. 7 “Riservatezza dei codici di accesso”, nell'art. 11 “Pagamento” e nell’art. 16 “Cessione del contratto”.
Il cliente non avrà diritto alla restituzione dei ratei per le prestazioni e i periodi di servizio non usufruiti, che saranno trattenuti a titolo di penale, salvo il diritto di Artefatta al risarcimento dei maggiori danni eventualmente subiti.

15) Responsabilità
Ai sensi dell’art. 1229 c.c., in nessun caso nè Artefatta nè alcun altro che abbia avuto parte nella creazione, nella produzione o nella fornitura dei servizi offerti dalla prima potranno essere ritenuti responsabili per qualsivoglia danno, diretto o indiretto, contrattuale ed extra-contrattuale, derivante dall'attivazione o dall'impiego o dal mancato impiego o dalla interruzione del funzionamento di detti servizi, anche se imputabili a fatto e colpa lieve di Artefatta. Artefatta non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore; in particolare Artefatta non potrà essere ritenuta responsabile per guasti e/o disservizi imputabili ad incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, guerre, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi o qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale. Non potrà neppure essere ritenuta responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento dei servizi telematici messi a disposizione del Cliente, compresi, ad esempio, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche, elettriche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico fra il Cliente ed il sistema Artefatta.
Qualora fosse costretta ad interrompere il servizio a causa di eventi eccezionali o per necessità di manutenzione, Artefatta cercherà di ridurne quanto più possibile i tempi. Nessun rimborso spetterà al Cliente per il parziale o mancato utilizzo del servizio.

16) Cessione del contratto
16.a) cliente. Per tutta la durata del contratto, il Cliente si impegna a non rivendere né cedere a terzi, in tutto o in parte, temporaneamente o definitivamente, a titolo oneroso o gratuito, il contratto, nonché i diritti e le obbligazioni dallo stesso derivanti, senza il previo consenso scritto di Artefatta. In caso contrario il contratto dovrà considerarsi immediatamente risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. ed Artefatta potrà trattenere le somme già ricevute a titolo di penale, salvo il risarcimento degli ulteriori danni.
16.b) Artefatta. Artefatta potrà cedere i diritti derivanti dal presente contratto, con le relative garanzie, dandone comunicazione al cliente a mezzo di raccomandata A.R. presso i luoghi di cui all’art. 17 del presente regolamento. Il cliente potrà recedere, dandone comunicazione a mezzo di raccomandata A.R. ad Artefatta presso l’indirizzo in epigrafe, entro 15 giorni dal ricevimento della notizia; in difetto, il contratto potrà essere liberamente ceduto e i terzi subentreranno in tutti i diritti e i doveri di Artefatta.

17) Comunicazioni
Ai fini di ogni comunicazione relativa al presente contratto il domicilio/indirizzo di Artefatta è quello indicato in epigrafe alle presenti condizioni generali; il domicilio/indirizzo del cliente è quello indicato nella Richiesta di adesione, nonché in epigrafe alle presenti Condizioni generali. Salve eventuali variazioni da comunicarsi reciprocamente per iscritto a mezzo fax o raccomandata A/R. Qualora il cliente indichi un indirizzo errato oppure non comunichi tempestivamente le eventuali variazioni del proprio indirizzo/domicilio, le comunicazioni effettuate all’indirizzo in possesso di Artefatta si considereranno comunque giunte a buon fine. Le medesime disposizioni si applicano in relazione ai recapiti telefonici, fax e indirizzo e-mail del cliente.

18) Foro competente
Per eventuali controversie concernenti o comunque derivanti dal presente contratto sarà competente in via esclusiva il foro di Ferrara.
18.a) consumatore. Nel caso in cui il contratto sia stipulato da un cliente che abbia dichiarato di agire in qualità di “consumatore”, ossia per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, sarà competente il foro del luogo di residenza o di domicilio elettivo del cliente stesso, ai sensi dell’art. 33 lett. u del d.lgs. 206/2005 (Codice del consumo).

19) Disposizioni generali
19.a) novazione. Il presente contratto annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta fra le parti. Qualsiasi modificazione al presente contratto deve risultare da atto scritto e firmato dalle parti.
19.b) tolleranza. Eventuali tolleranze di una delle parti ai comportamenti che costituiscono violazione delle norme del presente contratto non costituiscono rinuncia ai diritti che spettano alla parte in base al contratto stesso.
19.c) consumatore. Qualora il cliente sia un consumatore, come definito ai sensi dell’art. 3 del d.lgs. 206/2005 (Codice del consumo), le eventuali clausole in contrasto con il predetto decreto legislativo e/o con altre disposizioni normative a tutela del consumatore si intendono automaticamente modificate a favore del consumatore stesso. Tali modifiche non inficiano le rimanenti clausole del contratto, che resterà valido ed efficace per il resto.

20) Privacy
20.a) D.P.R. 196/2003. Il cliente dichiara altresì di avere ricevuto l'informativa ai sensi dell'art. 13 del D.P.R. 196/2003 e di prestare il consenso al trattamento dei dati personali sia comuni che sensibili.
20.b) Log. Il cliente prende atto e accetta l'esistenza del registro elettronico del funzionamento di Artefatta (il "Log"), generato e conservato a cura della stessa, che costituisce prova piena ed incontrovertibile circa i fatti e gli atti compiuti dal cliente stesso. Il contenuto del Log ha il carattere della riservatezza assoluta e potrà essere esibito solo ed esclusivamente su richiesta dell'Autorità.
Luogo _______________________, data ___________
Cliente (timbro e firma): _________________________
Ai sensi dell’art. 1341 e 1342 c.c. dichiaro di aver letto, di accettare espressamente ed approvare le clausole:
n. 2 (dominio e hosting),
n. 6 (responsabilità delle informazioni),
n. 7 (riservatezza dei codici di accesso),
n. 8 (proprietà e diritto d’autore)
n. 9 (durata del contratto e rinnovo),
n. 10 (prezzo),
n. 11 (pagamento),
n. 13 (recesso),
n. 14 (clausola risolutiva espressa),
n. 15 (responsabilità),
n. 16 (cessione del contratto),
n. 18 (foro competente).
Luogo _______________________, data ___________
Cliente (timbro e firma): _________________________

Scarica la versione PDF